Tre giorni per confrontarsi e sperimentare sulla possibilità di realizzare un Distretto di prototipazione e Produzioni Urbane per il design autoprodotto in diversi settori (design del prodotto, tipografia, moda, stampa 3D, taglio laser, lavorazione del legno…)

    • Realizzazione di progetti di design pensati in loco
    • Esposizione di modelli e prototipi
    • Video “Multifactoy – The Invisible Factory”
    • Riflessioni e incontri sul tema design e autoproduzione


DISTRETTO di PROTOTIPIZZAZIONE e PRODUZIONI URBANE per il Design

PROTOTIPIURBANI
QUANDO giovedì 25 > venerdì 26 > sabato 27 FEBBRAIO 2016
DOVE Spazio MIL/Archivio Giovanni Sacchi/Co+Fabb
MILANO CITTÀ METROPOLITANA
via Granelli 1, Sesto San Giovanni MI
(metro linea Rossa fermata Sesto Marelli / metro linea Lilla fermata Bignami)

La bottega di Giovanni Sacchi è stata per il design italiano uno dei punti di riferimento più importanti dagli anni settanta agli anni novanta del secolo scorso. Oggi la bottega rivive, ricostruita insieme all’archivio dedicato a Giovanni Sacchi, dentro lo Spazio MIL; è un luogo dove conoscere la storia del design, ma anche un luogo dove sperimentare tecniche di lavorazione e di modellazione attraverso corsi e workshop.
Il progetto che presentiamo vuole essere ancora più ambizioso, intendiamo dare vita ad una comunità di designer e produttori che trovino all’interno del nostro spazio le ragioni per conoscersi, progettare e sviluppare prodotti con lo stesso spirito che permeava la bottega di Sacchi.

Per iniziare questo percorso abbiamo proposto tre giorni per confrontarsi e sperimentare sulla possibilità di realizzare unDistretto di prototipazione e Produzioni Urbane per il Design.
Durante l’evento abbiamo chiesto ai partecipanti, attraverso momenti dedicati, di riflettere sull’evoluzione del percorso Designer > Maker > Artigiano > Impresa; cercando di ipotizzare un mercato di micro produzioni che siano di stimolo al progetto e alla ricerca, ma che possano anche essere portate sul mercato e proposte alle aziende manifatturiere.
Lo scopo è quello di mettere insieme le conoscenze attraverso il reciproco scambio per la realizzazione di prototipi che servano sia alla auto-promozione dei Designer, ma anche allo sviluppo di rapporti e reti tra i diversi progettisti/produttori, valutando la possibilità di creare un servizio per il mondo del progetto e della produzione dove le tecniche dei diversi partecipanti e i materiali da loro utilizzati siano riunite in un unico LUOGO funzionale alla progettazione, alla sperimentazione e alla prototipizzazione anche di processi, con particolare attenzione alle materie seconde.

SPEECH CORNER

GIOVEDÌ25FEBBRAIOORE18.00 presso Spazio MIL
Le nuove produzioni in città. Il ritorno del manifatturiero nei contesti urbani.
facilitatore: Federico Pedrocchi TRIWU’ – Radio24
tra gli interventi: Virginia Montrasio Assessore al Bilancio, Commercio, Attività produttive, Lavoro e formazione, Comune Sesto San Giovanni > Salvatore Belcastro Presidente, Associazione Imprenditori Nord Milano > Lodovico Gualzetti Magutdesign > Claudio Calvaresi Avanzi > Mauro Parolini Assessore allo Sviluppo economico, Regione Lombardia (da confermare)

VENERDÌ26FEBBRAIOORE18.00 presso Co+Fabb
Confronto tra micro produzioni e aziende … Gioco o industria?
facilitatore: Roberto Bonzio Italiani di Frontiera
tra gli interventi: Marco Pietrosante Designer, Resp. Master ISIA Roma Design > Italo Moriggi Skorpion Engineering > Matteo Scarci Designer, Vetrobalsamo

SABATO27FEBBRAIOORE15.00 presso Spazio MIL
La nuova fabbrica. Modelli di lavoro condiviso.
facilitatore: Jacopo Tondelli Gli Stati Generali
tra gli interventi: Cristina Tajani Assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca, Comune di Milano > Prof. Giordano Bruno Direttore ISIA Roma Design > Fabio Terragni Co+Fabb > Alberto Bassi Direttore Scientifico, Archivio Giovanni Sacchi > Carolina Pacchi Avanzi

Area espositiva
GIOVEDÌ25FEBBRAIO 15.00>20.00
VENERDÌ26FEBBRAIO 15.00>20.00
SABATO27FEBBRAIO 10.00>20.00

Partecipano
CARACOL DESIGN STUDIO > SKARTORIA > LABORATORIO DI TORNERIA BOTTEGA GIOVANNI SACCHI > LOKO > HUBOUT MAKERS LAB > BOLO Paper e Tipografia Reali > FilippoZagniModellista > CretATTIVA > Benno Simma DesignMusic > TOMAKE > UNDERWOOD > Fatto da Yo > RECYCLING BOARDS > Giulia Nava Illustration > PERI motori > RiMaflow > Marco Paolucci > Skorpion Engineering > Vetrobalsamo > Giuseppe Laterza > Multifactory-The Invisible Factory > Diego Mulfari “Imbianchino Digitale” > Technology Hub

Maggiori info sul sito

Seguite Produzioni Urbane sui social alle pagine di facebook e twitter!