Mar
14
Gio
2019
Business Development: an interactive class – A cura di Mauro Formaggio @ Co+Fabb, Area Social, piano - 1
Mar 14@4:30 pm–6:30 pm

Business Development: an interactive class

Il seminario ha come obiettivo lo sviluppo della consapevolezza in ambito imprenditoriale e di stimolare lo sviluppo di strumenti e metodi per rispondere con prontezza alle sfide che il mercato globale e la rivoluzione digitale stanno ponendo a tutti gli attori coinvolti nella catena del valore.

Il seminario sarà strutturato in modo da coinvolgere i partecipanti in modalità interattiva e cooperativa per condividere le esperienze ed individuare eventuali aree di intervento.

  1. Business Development: definiamolo
  2. La rivoluzione della trasformazione digitale.
  3. Chi, perché e quando fare Business Development?
  4. E.. il Marketing e le Vendite?
  5. Sviluppare il proprio business.
  6. Strategia e innovazione.
  7. Quali strumenti e quali metodi?
  8. Skill e mindset.
  9. Siamo pronti?
  10. Discussione finale.

Il relatore:

Mauro Formaggio:

Mauro ha iniziato la sua carriera professionale nel 1987 in ambito manifatturiero presso la ST Microelectronics in area tecnica su sistemi di automazione; dal 1989 ha lavorato nel settore telecomunicazioni presso primarie multinazionali quali Sirti, Eni, Albacom, Omnitel-Vodafone e 3 Italia.

Ha partecipato alla progettazione delle rete digitale nazionale e mobile analogica e digitale; in Eni,allo sviluppo della rete di trasporto e dati IP a supporto del core business di gruppo ed ha partecipato alla stesura del business-plan della Joint Venture Eni-BT/Albacom.

In Omnitel ha partecipato alla fase finale dello start-up in area tecnica di progettazione reti per poi occuparsi in area commerciale dello sviluppo dei progetti per i clienti business come supporto alle vendite.

Nell’area Marketing Business di Omnitel-Vodafone ha seguito lo sviluppo e la commercializzazione dei servizi GPRS e di servizi innovativi per i clienti.

Ha partecipato allo start-up di 3 Italia partecipando allo sviluppo dei servizi dati per il mercato business in area marketing dove ha altresì gestito lo sviluppo dei primi servizi broadband HSDPA. Si è poi occupato di Business Development per il mercato Business e Consumer ed ha seguito lo sviluppo in area marketing terminali di nuovi prodotti tra cui il Web Cube.

Sempre in area marketing si è occupato di servizi wholesale e di sviluppo prodotti/servizi e processi per l’offerta roaming internazionale.

Attualmente si occupa di consulenza per le aziende in ambito Digital Transformation, Project Management e business development seguendo anche gli aspetti relativi ai contesti IoT ed Industry 4.0.

Mar
28
Gio
2019
Quarta Rivoluzione Industriale: scienziati dell’organizzazione e makers a confronto @ Superstudio
Mar 28@5:30 pm–8:00 pm

All’interno della  terza edizione della mostra-evento “Smart City: People, Technology and Materials”, ideata e organizzata da Material ConneXion Italia in collaborazione con Amundi, curata da Giulio Ceppi e patrocinata da Comune di Milano, Regione Lombardia, Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Anci, Assolombarda, AISM e SIEC, si apre il dibattito sulle nuove tecnologie digitali.

Il dibattito, a cura di  a cura di Fondazione IRSO, Open Dot Com, WeMake, metterà a confronto due generazioni di tecno-fili, a dialogo per identificare una via virtuosa alla manifattura del futuro.

Modera Fabio Terragni ( Alchema)

Intervengono:

  • Federico Butera, Fondazione Irso e Università Bicocca;
  • Giorgio De Michelis, Fondazione Irso e Università Bicocca;
  • Costantino Bongiorno, co-founder We Make
  • Alessandro Masserdotti, Socio fondatore di dotdotdot e CTO di Opendot
    h 17.30 – 20.00

Per approfondimento e registrazioni: http://it.materialconnexion.com/smart-city/programma-eventi/

Mar
29
Ven
2019
Economia Circolare: le esperienze italiane @ Superstudio 13
Mar 29@5:30 pm–8:00 pm

L’Italia può diventare un’eccellenza dell’economia circolare. Dalla legge degli ecoreati al recepimento della normativa europea si sta formando un quadro sempre più favorevole. Allo stesso tempo impese e start-up stanno trasformando il modo di gestire i rifiuti, i modelli di produzione, il design dei prodotti. Sono tantissime le storie che dal paese compongono un quadro positivo dello stato dell’arte della circular economy. Quest’incontro mette a confronto policy maker, player dell’industria, associazioni e centri di ricerca, con la moderazione di un esperto internazionale di economia circolare.

Cosa si apprenderà: un quadro sulla normativa italiana, una visione su come applicare, finanziare e misurare l’economia circolare nel sistema Italia, ascoltare le numerose idee e storie di imprese circular, veri e propri casi studio che danno una fotografia dello stato dell’argomento più dibattuto del momento.

Per registrarti:  http://it.materialconnexion.com/smart-city/programma-eventi/